Access-Control-Allow-Origin: www.risultativolley.it

Mercoledì 5 aprile

Trasferta per la nostra seconda divisione che gioca nel prestigioso Centro Pavesi, sede della federazione italiana pallavolo. Ci accomodiamo nella palestra secondaria per affrontare il Viscontini Volley Milano.

In campionato noi veleggiamo a metà classifica mentre le avversarie sono penultime.

Sarà che le nostre giocatrici prendono sotto gamba l’impegno che sulla carta è apparentemente facile, ma all’inizio della partita le avversarie partono forte.  Le milanesi sono una squadra giovane e fisicamente dotata, che acquisisce fiducia e per tutto il set ci mette in difficoltà, si gioca punto a punto e alla fine il Viscontini vince il parziale con un risicato 25-23.

Nel secondo set la nostra squadra si riporta ai propri consueti livelli e vince abbastanza facilmente lasciando a 14 le avversarie con ottime trame soprattutto con i centrali.

L’impressione è che noi siamo superiori sia come talento che esperienza (le avversarie sono in pratica una under 16) ma abbiamo il limite di adattarci troppo al gioco delle avversarie.

Il terzo set comincia con un grande parziale a nostro favore: 15-4. Sembra tutto in discesa ma perdiamo completamente la concentrazione e le avversarie ci raggiungono a quota 20. Ritroviamo la lucidità per chiudere, con molti patemi di troppo, a nostro favore 25-20.

Nel quarto set non funziona nulla nel nostro campo ed in particolare non riusciamo più a ricevere; le avversarie invece controllano bene in difesa e ricezione riuscendo ad attaccare sempre palloni di qualità, vincono facilmente 25-14.

Il quinto set è altalenante, non poteva essere diversamente in quanto tutta la partita lo è stata. Le battute hanno portato tanti punti diretti per entrambe le squadre durante tutto l’incontro e il quinto set inizia proprio con una serie a favore di Viscontini che si porta sul 6-1. Coach Monica trova le parole giuste per ricaricare le ragazze durante il time-out e le nostre ragazze trovano l’energia per recuperare e chiudono l’incontro per 15-10.

Quindi vittoria, che vuol sempre dire entusiasmo. Entusiasmo che serve a questa squadra che ha un grande potenziale ma talvolta si perde nel cosiddetto “bicchiere d’acqua”.

Ron

X