Access-Control-Allow-Origin: www.risultativolley.it

Sabato 6 aprile 2019,

Campionato PGS Under 16,

PGS Senago – Ardor Bollate 1-3 (21/25-25/18-23/25-17-25).

Bentornati amici della PGS;

Il mese di aprile si apre per le ragazze dell’Under 16 con il big match del girone G. Si scontrano, infatti, le prime due della classifica; l’Ardor ha un punto in più delle nostre, ma ha disputato un incontro in più. Il palcoscenico è quello di via Risorgimento. Sole, tifoseria, clima sereno ed allegro, fanno da cornice al riscaldamento. In panchina troviamo coach Andrea e dirigente Rita; al bar Piera, refertista Roberta, segnapunti Ezio, arbitra Luca.

Ore 15, è tutto pronto, il fischio dell’arbitro dà inizio alla gara. È una bella partita sin da subito; le due squadre fanno capire perché sono in cima al girone. Siamo avanti 8-4 con merito, giocando in modo concreto; muri, attacchi, difesa, alzate, tutto bene. Si arriva al 19-17; e le avversarie direte voi ? Ebbene, l’Ardor non è scomparsa dal campo e lo fa capire benissimo con una serie di servizi che mettono in grande difficoltà le nostre. Cambia il volto del set e si arriva increduli sino al 25-21 per la squadra ospite…

Serve subito una scossa; Coach Andrea sembra posseduto, richiama in modo colorito e severo le ragazze ad una maggiore presenza in campo. Il secondo set mostra equilibrio; il buon gioco, gli scambi combattuti non mancano, come non mancano i continui e fastidiosi lamenti della tifoseria avversaria verso l’arbitro… Le nostre sono più costanti, anche se il lavoro per un “carico” coach Andrea non manca. Ci portiamo sul 21-17; questa volta, però, la PGS non mostra cali e si chiude bene sul 25-18.

Anche il terzo parziale si apre con scambi sostenuti, gioco equilibrato e bello da vedere. Si combatte su ogni palla, è un set tirato, non ci si può permettere nessun calo. l’Ardor rimane avanti di qualche punto, ma le nostre provano a restare incollate alle avversarie. Le battute delle bollatesi fanno sempre male, la PGS risponde con buone trame e buone chiusure. Si tenta l’ultimo recupero… Ma il tabellone, senza pietà, dice 25-23 per le ospiti. Animazione e facce nere in panchina… Tira brutta aria da quelle parti.

Quarto set. Ancora equilibrio, 5-5; aldilà di errori e disattenzioni, va’ riconosciuto, in generale, alle due squadre, di aver offerto un incontro divertente e combattuto. Le nostre mostrano qualche crepa nel loro gioco, i volti raccontano tanto… C’è paura di sbagliare, di un richiamo, forse c’è uno sguardo verso gli spogliatoi… Siamo, comunque, ancora in partita sul 10-13, ma il bagaglio di emozioni non certo positive che avvolge le nostre, fa sì che, punto dopo punto, si esca dal match, con le bollatesi che, comunque, sono brave e costanti nella loro gestione. Si chiude sul 25-17, applausi all”Ardor che consolida il primo posto nel girone.

Applausi a fine partita anche alle nostre; di certo hanno mostrato il loro valore anche in questo match, che ha visto la prima sconfitta.

Si chiude con un discorso di coach Andrea alle ragazze deluse in panchina; poi, spazio a quattro chiacchiere tra tifosi, Coach, amici in totale armonia.

Avanti ragazze… buon lavoro…

Luigi Pisano

X