Access-Control-Allow-Origin: www.risultativolley.it

29 Aprile 2018

La nostre ragazze della Under 14 hanno conquistato il diritto a partecipare alla seconda fase del campionato primavera e in questa ultima domenica di aprile, andiamo a Milano a giocare un concentramento a tre squadre, passerà al turno successivo solo la prima classificata e la migliore seconda di tutti i gironi.

La giornata inizia alle ore 8 con il ritrovo nel parcheggio di via Risorgimento. Il clima è discreto e arrivati a Milano, non manca il giro turistico dei tifosi alla ricerca di un caffè e di una brioche…

In questo minitorneo ogni squadra affronta le altre due al meglio dei tre set, le nostre giocano subito le prime due partite.

Ore 10 circa….si comincia. Affrontiamo la squadra di casa: AG Milano, arrivata prima nel suo girone primaverile, vincendo tutte le partite.

Subito, dalle prime schermaglie, le nostre mettono avanti il naso nel punteggio ed anche nel gioco, sono più precise delle avversarie. Il set vive anche di situazioni di equilibrio, gli errori vanno e vengono, le ottime giocate anche. Nel finale, una maggiore concentrazione in campo e la voglia di vincere ci fanno chiudere sul 25-22 per noi.

Il secondo, ci vede ancora protagonisti, le ragazze iniziano a giocare bene con una certa costanza; attacchi, difese grinta e richiami dalla panchina di coach Flavia, fanno pendere la bilancia a nostro favore! 25-18 tra gli applausi e le urla di gioia dei tifosi.

Intervallo; commenti, sorrisi ed un clima disteso sono gli ingredienti principali durante l’attesa della seconda partita.

Il nuovo match con Il Santambrogio di Parabiago mostra da subito difficoltà superiori a quello precedente; le nostre avversarie, infatti, denotano buon gioco, grandi recuperi e ottime trame di gioco. Da parte nostra, c’è un calo rispetto alla sfida precedente. Errori, palle perse, concentrazione e presenza in campo calanti, ci tengono sotto nel punteggio, che finisce 16-25.

Il secondo viaggia sulla falsariga del primo; le nostre non riescono a brillare, ci sono difficoltà evidenti e la stanchezza si fa sentire, i time out non cambiano il destino del set. Il Parabiago mostra una continuità davvero notevole e pochissimi errori, Il 17-25 è la logica conclusione finale.

Che dire…

A queste ragazze, a chi le ha seguite, a chi ha creduto in loro, va’ solo e semplicemente il nostro più grande, enorme, oceanico, orgoglioso GRAZIE

Infortuni ed altre difficoltà di un gruppo nuovo potevano creare problemi di ogni genere. Invece, questa Under 14, ha reagito e regalato emozioni e soddisfazioni, ha coinvolto nel senso più completo del termine, genitori e tifosi della PGS.

Una bella e positiva esperienza per tutti! Il bello dello sport, il bello di esserci; il bello di un percorso che lascerà un gran bel ricordo nei nostri cuori.

Lugi Pisano

Sono molto orgoglioso di aver accompagnato questo gruppo in tutto il percorso di crescita che ha avuto, mi hanno fatto emozionare e soffrire in panchina, ma è stata una esperienza indimenticabile. Coach Flavia e Coach Enrico saranno sicuramente soddisfatti di aver visto i frutti del gran lavoro svolto in palestra.

Ringrazio voi genitori per tutto il supporto che avete dato in questi mesi.

Gianca

https://youtu.be/B26zbDwt41w

X