Access-Control-Allow-Origin: www.risultativolley.it

Concentramento U12 Blu Settimo Milanese.
Lazzate – PGS Senago 0-2 (18-25;22-25)
V7 – PGS Senago 2-0 (25-10;25-6)

Il grande giorno è arrivato, partiamo dal parcheggio di via Risorgimento e raggiungiamo la palestra a Settimo Milanese.
In campo se la giocano Lazzate e Visette, le ragazze si accomodano sugli spalti per seguire il match e i genitori si concedono un caffè al bar.
Al rientro in palestra siamo scioccati, il Visette è in battuta e ha ben 23 match point visto che è in vantaggio di un set e si aggiudica la partita chiudendo 25 a 1.

Ora tocca a noi disputare la partita con il Lazzate, dopo 20 minuti di riscaldamento si comincia, partiamo titubanti e un po’ nervose, sbagliamo qualche battuta e gli appoggi non sono precisi, ma coach Enrico e la massiccia tifoseria spronano le ragazze a reagire e a fare meglio. Il gioco prosegue  più pulito e gli attacchi sono vincenti, vinciamo il primo set 25-18. Anche nel secondo set il gioco parte rallentato e con qualche difficoltà, ma ci riprendiamo e anche se ci sono troppe battute sbagliate, gli attacchi e la difesa sono buone così vinciamo il set 25-22.

Abbiamo passato il turno e ora arriva il bello…Visette !
Già dal riscaldamento si percepisce la differenza di livello tra le squadre, a parte le altezze vertiginose delle atlete anche la preparazione atletica è nettamente superiore, ma le nostre ragazze non si fanno intimorire consapevoli di dover dare il massimo.
Inizia il gioco, rispondiamo bene alle battute, costruiamo le nostre azioni anche se con qualche imprecisione e proviamo ad attaccare mettendo un po’ in difficoltà le avversarie, ma contro le schiacciate potenti del Visette non abbiamo scudi e tentiamo di difenderci, ma nella maggior parte dei casi senza successo.

Il pubblico incita e sprona le ragazze ma inevitabilmente i due set vengono persi a 10 e a 6.
Un grande applauso accompagna il saluto tra le due squadre e la storia finisce. Da questa bella esperienza portiamo a casa la consapevolezza che ci saranno sempre squadre più preparate e selezionate rispetto a noi, ma allo stesso tempo questo devastante confronto deve darci la grinta e la forza di impegnarci sempre più per migliorarsi e raggiungere ottimi risultati facendo squadra e gioco di squadra.

Grazie alle atlete, ai coach, ai dirigenti e ai genitori per le belle emozioni vissute in questa giornata.

Let’s go..!!

Micaela.

Un grande ringraziamento alla nostra brava e puntuale giornalista Micaela..

X