Access-Control-Allow-Origin: www.risultativolley.it

Domenica 10 Febbraio, 

 

Lazzate Volley A.S.D  Pgs Senago 12 (2225; 2514; 2025)

 

Eccoci arrivati alla gara decisiva per la conquista del secondo posto, avversario il Lazzate che ci precede di una sola lunghezza. 

Ci presentiamo a questo appuntamento al completo, Coach Enrico riunisce le ragazze prima del riscaldamento e cerca di stemperare la tensione, non se ne parla, ma le ragazze sanno bene che questa è una gara decisiva, per nulla semplice, soprattutto a livello emotivo e mentale.

Ore 17.00 fischio d’inizio, serve il Lazzate, ci sono pochi errori da ambo le parti, noi siamo ordinati sia nella fase di attacco che di ricezione, la gara si gioca punto a punto, gli avversari fanno valere la loro fisicità e riescono a murare i nostri attacchi, si arriva sul 18-17 , Coach Enrico capisce il momento di difficoltà e chiama il time-out, fornisce consigli utili per evitare il muro avversario, messaggio recepito, ripartiamo alla grande , ordinati e precisi e con merito chiudiamo il set a nostro favore 22-25 .

Il secondo set parte male, come spesso è capitato in questa prima parte di stagione, entriamo in campo deconcentrate, in pochi minuti il Lazzate si porta sul 14 a 5 , troppi errori in battuta, se ne contano almeno 6 , coach Enrico chiama il Time out e effettua delle sostituzioni, ma purtroppo il copione non cambia in poco più di 15’ il Lazzate chiude 25-14.

Durante i 3’ di sosta Coach Enrico chiama a se tutte le ragazze, chiede a tutte di rientrare in campo concentrate e tranquille, spiega che abbia le capacità di giocare un buona pallavolo. 

Parte ultimo e decisivo set, servizio in mano nostra, incominciamo con il piglio giusto, le nostre avversarie faticano a contenere le nostre battute, finalmente precise e veloci, il Coach avversario chiama il time out sul parziale di 1-8, noi non molliamo e riusciamo a contenere i loro attacchi, al cambio campo siamo avanti con merito 13-6, ma i nostri avversari non demordono, fanno valere la loro forza fisica sia in nella fase di attacco che in quella di difesa, riescono a recuperare e si portano sul 16-16, chiediamo il time out e riordiniamo le idee, riprendiamo a giocare come sappiamo, difendiamo palloni difficili e li tramutiamo in punti a nostro favore, con merito chiudiamo il set 20-25 aggiudicandoci con merito il secondo posto con una giornata di anticipo.

Gara non semplice, ma come Coach Enrico ha detto alle ragazze, sono queste le partite che ti fanno cresce, giocate sul filo di lana, dove la tenuta mentale fa la differenza, BRAVE RAGAZZE, adesso ci aspetta l’ultima gara contro un avversario sulla carta abbordabile, ma sappiamo bene che non è mai così, quindi concentrate e cerchiamo di chiudere il campiona nel migliore dei modi !!!

L’ arbitro a fine gara ha commentato: 

“Avete comandato la gara nel bene e nel male, rispetto alla gara di andata ho visto grandi miglioramenti, devo farvi i complimenti, vittoria meritata”

Questo significa che il costante impegno delle ragazze e del Coach ha dato i suoi frutti, avanti cosi !!!

Marco 

 

X