Access-Control-Allow-Origin: www.risultativolley.it

Campionato Under 16 Femm. Girone Q – 12a giornata

20/01/2018 ore 19.00

Novate Milanese, Scuola El. Italo Calvino

Novate Volley ASD –  Polisportiva Giovanile Senago 0 : 3

(9-25; 18-25; 11-25)

Polisportiva Giovanile Senago :

Greta Babini, Marta Ballerini, Rebecca Bonacina, Sofia Cesarano, Chiara Donà (K), Carolina Dones, Sofia Galella, Alice Lampertico, Marta Lanzi, Elisa Mirabella, Sara Porro, Gaia Zamporri.

1° Allenatore :  Flavia Falanga

2° Allenatore : 

Dirigente Accompagnatore : Luca Donà

Siamo alle battute finali della prima fase e, oltre a questa, solo due partite mancano per chiudere il girone con un bilancio estremamente positivo, se si considera che le nostre ragazze hanno inciampato solo una volta, in un contesto particolare di inizio stagione, con un gruppo in fase di avvio. La partita con il Bresso è stata poi abbondantemente “vendicata” nel ritorno e l’unica piccola macchiolina nella classifica è un punto lasciato a Viscontini. Sempre all’inizio e sempre a gruppo nuovo.

Nel primo set la gara con il Novate, in una palestra ben conosciuta da molti, resta in equilibrio per pochissimi punti. Poi le senaghesi impostano il loro gioco che, con i limiti evidenziati in ricezione dalle avversarie, risulta abbondantemente vincente. Poco da dire e parziale vinto in scioltezza 25 a 9 dalla squadra ospite.

Nel secondo set qualche ovvia rotazione ma la musica non cambia granché. La reazione della squadra di casa comporta una distanza meno evidente fino a metà del set dove, con turni in battuta più decisi e buone rigiocate, la PGS Senago scava il solco decisivo. Anche qui poco da commentare e set vinto dalle ragazze di coach Flavia 25 a 18.

Terzo set con squadra rivoluzionata nell’assetto ma ancora nessun particolare patema a parte nei primissimi punti che hanno visto un leggero vantaggio del Novate. Bravissime tutte le ragazze che, a parte qualche errore più emotivo che tecnico, tengono comunque a distanza le avversarie che crollano definitivamente. Niente da aggiungere e partita con posta piena a Senago.

La qualificazione alla fase successiva non è in discussione minimamente visto l’ampio margine sulle inseguitrici. Da li sarà tutta un’altra storia e le squadre incontrate nel girone non potranno essere prese a riferimento. Tutto da vedere e giocare.

Luca Donà

X