Access-Control-Allow-Origin: www.risultativolley.it

Sarà che è come una piccola favola, che le emozioni che trasmette questa squadra sono infinite, ma alla fine noi genitori non ce l’abbiamo fatta e all’ultimo punto siamo entrati in campo a festeggiare le nostre ragazze. E chissenefrega se non abbiamo vinto il concentramento, sapevamo di avere una squadra forte ed abbiamo scoperto di avere una squadra che ha anche una grande anima.

Il concentramento prevedeva la partecipazione di Jolly Allumino Padernese (squadra di casa) ed Emme-Vi Volley.

Cominciamo dall’inizio il nostro racconto, anche perché il primo match contro Jolly Alluminio Padernese si rivelerà poi quello decisivo per la classifica finale.
Ebbene, contro le padrone di casa iniziamo alla grande, la squadra avversaria pasticcia in difesa mentre le nostre ragazze non sbagliano nulla e meritatamente vinciamo 25-18 uno dei set giocati meglio della stagione.
Nel secondo set l’allenatore avversario azzecca un paio di cambi e complice un calo di concentrazione delle senaghesi, ne viene fuori un’altra partita. Paderno migliora nettamente in difesa e diventa difficile riuscire a mettere palla a terra nel loro campo, noi in battuta regaliamo 7 punti alle avversarie ed il set vola via in loro favore per 25-14.
Il terzo set riprendiamo coraggio ed incisività e siamo più in partita ma è sempre Paderno a comandare le danze. Ci avviciniamo nel punteggio fino al 11-9, ma chiudono le padernesi vincendo 15-10.
Purtroppo questo è stato il match decisivo per il passaggio del turno, difatti la terza squadra del concentramento, Emme-Vi volley, non è stata determinante per la classifica in quanto ha perso entrambe le partite con il medesimo risultato di 2-1.

Nella seconda partita siamo in campo contro Emme-Vi Volley e all’inizio si avverte la tensione per la delusione della sconfitta precedente. Siamo difatti subito sotto accusando dei parziali pesanti, 11-6, 15-9, ma con l’andare del set le nostre ragazzi si scollano di dosso la tensione e recuperano fino al 21-19, la rimonta però finisce con la sconfitta di misura 25-23.

Prima dell’inizio del secondo set coach Flavia catechizza le ragazze riuscendo con il suo discorso, a tratti anche duro, a riaccendere la voglia di riscatto. Missione compiuta! Scatta quella scintilla che fa capire alle nostre ragazze che possono giocarsela, entriamo in campo alla grandissima e conduciamo praticamente tutto il set finendo per vincere 25-20.
Il grandissimo livello espresso nel secondo set continua nel tie-break dove la partita si fa esaltante ed entrambe le squadre giocano senza risparmiarsi. Finisce con l’ovazione per la nostra vittoria 15-11.

I complimenti non finiscono più a fine partita, grandi ragazze, ci avete trasmesso grandissime emozioni.

Il racconto termina con la terza partita dove le ragazze di casa vincono 2-1 un match combattuto contro Emme-Vi volley, aggiudicandosi il passaggio ai quarti.

Tre partite finite tutte 2-1 testimoniano di un concentramento giocato ad armi pari nel quale le nostre ragazze si classificano al secondo posto. Pensavate finisse tutto qui e INVECE………questo piazzamento ci garantisce di partecipare al concentramento per le “semifinali-under 16- Top Level” dove le vincenti si giocheranno la successiva fase per il piazzamento dal quinto all’ottavo posto del campionato.

Forza ragazze!!

Di seguito ci fa piacere aggiungere il messaggio inviato a fine giornata alle sue BIMBE da Flavia, la nostra coach, che ha guidato splendidamente questo bellissimo gruppo in questa intensissima ed entusiasmante prima parte di stagione:

“Complimenti ragazze.
Sono davvero contenta per il percorso fatto con voi fino ad oggi. È stato, finora, un anno lungo e pieno di emozioni. Ogni parola detta sul campo è servita per tirare fuori da ognuna di voi il massimo. Purtroppo non ho la bacchetta magica che risolve ogni problema, ma far leva sul vostro orgoglio pizzicandolo a volte anche un po’ pesantemente è stata finora quella scintilla che vi ha fatto risorgere dalle vostre ceneri. Sia chiaro che a livello individuale stimo ognuna di voi o da ognuna di voi ho imparato tanto. Si, ogni mia atleta che suda insieme a me in palestra mi permette di migliorarmi e imparare ogni giorno qualcosa di nuovo, cosa va fatto e cosa non va fatto. Quando si ha un gruppo come il vostro, a modo suo unico e irripetibile, che si impegna e  che affronta delle difficoltà, tutti hanno da imparare e da crescere e per questo vi ringrazio.
Il cammino quest’anno è ancora lungo, abbiamo da affrontare un ultimo concentramento che potrebbe portarci verso una finalina inaspettata ma importante e abbiamo una Coppa da giocare al massimo per puntare in alto ancora una volta. Il mio desiderio è quello di poter remare tutte nella stessa direzione, con sudore e fatica, cercando di superare noi stesse e i nostri limiti.
Il prossimo weekend come Blu siete a riposo, non ci sono concentramenti né Coppa (che è stata spostata a lunedì 20). Un’ottima occasione per rifiatare per poi ripartire più lucide che mai. Da domani inizia una nuova settimana. Cominceremo fin da subito a trasformare i nostri difetti in punti di forza.  
Credo fortemente in ognuna di voi. Quando giochiamo decise non ci sono molte squadre più forti di noi. Anzi, mi sbilancio dicendo che tra quelle incontrate finora non ce n’è stata nessuna. Non dev’essere un rammarico, ma una consapevolezza.
Tutto il mondo qui vi sostiene.
Credeteci anche voi.
Buonanotte”

LA REDAZIONE

Ringraziamo Giancarlo per le bellissime foto

Questo slideshow richiede JavaScript.

X