Access-Control-Allow-Origin: www.risultativolley.it

20 ottobre 2018, campionato Fipav Under 14, girone H.
PGS Senago – Centro Sportivo Desiano 3-1 (25-20/27-25/23-25/25-19).

È un pomeriggio estivo quello che fa da contorno e saluta le nostre nel loro esordio casalingo; si gioca, infatti, tra le mura amiche della palestra di via Risorgimento.

La risposta del pubblico, dei tifosi, non manca da ambo le parti. Nel prepartita si seguono le emozionanti fasi finali della nazionale femminile di volley che sfiora l’alloro mondiale in terra nipponica. Tornando a noi, tutto è pronto in orario; Valerio al posto di comando al bar, Marco e Rebecca al tavolo dei referti, coach Enrico e Vittorio in panchina a seguire da vicino le ragazze. Già dai primi punti, si intuisce il tipo di match che si andrà a sviluppare; le nostre che cercano di chiudere con maggiore frequenza in attacco, ma che spesso devono cedere il passo ad errori ed imprecisioni e le avversarie che difendono discretamente, ma non sono molto propositive in attacco.

Tutto questo regala equilibrio nel punteggio, si va’ dal 10-10 al 17-16 per noi… è un set teso, che alla fine ci vede mettere il naso avanti sino al 25-20 finale, con qualche buona trama. Cambio campo; si parte male nel secondo parziale, 0-4, 4-11… Gli errori pesano; le avversarie sono costanti nel loro gioco. Battute e schiacciate sbagliate non ci permettono di spiccare il volo, coach Enrico richiama spesso le ragazze ad un maggior ordine e presenza sul rettangolo di gioco. Sì arriva così ad un finale pieno di tensione in campo e sugli spalti; il 27-25 finale fa tirare un sospiro di sollievo ai supporters senaghesi ….

Anche nel terzo parziale l’equilibrio regna sovrano; ci sono cambi come nel set precedente, si alternano giocate convincenti ad indecisioni. Le avversarie sono più costanti rispetto ai due parziali persi in precedenza. Tutti e due i coach hanno il loro bel da fare per dare consigli e spronare le dodici ragazze in campo. Ovviamente, non poteva mancare il finale thriller… ma questa volta sono le giocatrici desiane a portare a casa il set per 25-23.

Quarto set; il 7-7 iniziale è un film già visto. Non mancano le buone giocate delle nostre, ma spesso, le imprecisioni a rete, ci tengono lì nel punteggio, a braccetto con le avversarie. Ci troviamo sotto 16-18; i continui richiami ed una maggiore attenzione regalano un parziale di 9-1 per le nostre e si va’ a chiudere bene sul 25-19 tra gli applausi. La vittoria fa morale e classifica; il lavoro non manca, gli errori aiutano a crescere. Brave comunque le ragazze; hanno cercato di dare un’impronta al loro match dall’inizio alla fine, cercando di imporre il loro gioco. Avanti così, alla prossima.

Luigi Pisano

X