Access-Control-Allow-Origin: www.risultativolley.it

PGS Senago U12 Blu – CRI.PI. Cormano 3-0 (25-18;25-7;25-11)

Arriviamo in palestra e assistiamo agli ultimi e decisivi scambi della partita della U16, le ragazze seguono con attenzione e tifano le compagne che si aggiudicano il match.
Tempo di fare il cambio della guardia per arbitro, segnapunti e barman che la partita ha inizio.

La battuta è in mano al Cormano che subito perde lo scambio, le nostre battute e il nostro gioco ci portano ad un parziale di 7 a 0 e il coach della squadra avversaria tenta con un tempo di rallentare la nostra corsa.
Come per altre partite ci perdiamo con il nuovo schema sulla penetrazione dell’alzatore, siamo troppo attente nel capire dove bisogna stare e che scambi fare che perdiamo concentrazione, speriamo che presto diventino automatismi.
Riusciamo comunque a vincere il primo set 25-18 e si apre uno strepitoso secondo set con cambi in campo e battute che mettono in seria difficoltà le avversarie. Si vedono scambi interessanti con schiacciate efficaci e potenti che dimostrano la nostra maggior preparazione.
Vinciamo anche il secondo set 25-7 e nel terzo set, vinto 25-11, assistiamo ad una scena che fa riflettere…

Una ragazzina del Cormano se la prende con le compagne, tira con forza un calcio alla palla contro il canestro, saluta le nostre ragazze con un pugno e le manda letteralmente a quel paese…mi domando se a questa età siano comportamenti comprensibili, mi auguro che allenatori e genitori siano intervenuti in qualche modo.

Ci siamo goduti la vittoria con coro e scivolata.

Let’s go…!!!

Micaela

X