Access-Control-Allow-Origin: www.risultativolley.it

Grande divertimento, ma anche pensieri e considerazioni profonde per chi ha una disabilità, ieri sera all’allenamento delle ragazze della U16, che hanno sperimentato, sotto gli occhi attenti di Svetlana ( Banda della nostra prima squadra che milita in B2 ) e coach Ivano, il Sitting Volley.

Consiste in una pallavolo giocata stando seduti sul pavimento, con il campo più piccolo e con la rete più bassa, in cui il  giocatore deve trovarsi  a contatto con la superficie di gioco nel momento in cui tocca la palla., Quindi una disciplina particolare, praticata da persone che hanno disabilità motorie, ma anche aperta a tutti e senza limiti di età.

Le ragazze hanno accettato con entusiasmo, di sperimentare questa disciplina e mi hanno poi raccontato di essersi sentite di avere pari opportunità tra loro durante il gioco e che quindi l’integrazione è possibile e senza limiti, proprio a dimostrare di come questo sport sia per tutti, visto che abili e diversamente abili giocano uno seduto al fianco dell’altro,

Grazie Ivano!  proprio una bella esperienza.

Gianca

X