Access-Control-Allow-Origin: www.risultativolley.it

6 gennaio 2019,

Torneo di Lissone.

Under 14, finale terzo – quarto posto:

PGS Senago – Majestic Volley Seregno 1-2

(25/17-14/25-16-25).

Nel giorno dell’Epifania, la nostra Under 14 disputa la finale per il terzo posto al torneo di Lissone.

È una splendida giornata; un cielo limpido ed una temperatura gradevole riempiono la scena.

Gli spalti sono affollati, ci sono finali in più categorie. Le nostre sono in piena emergenza; infatti si contano solo sette atlete presenti a questo match, con l’aggravante di non avere nemmeno un’alzatrice di ruolo, con tutto ciò che ne consegue.

In panchina Coach Enrico e dirigente Vittorio. Alle 11.45 si comincia ed in contemporanea si disputa la finale valida per il primo posto.

Inizio titubante e c’è da capirlo; poi le nostre prendono confidenza, entrano in partita e regna l’equilibrio sino al 17-17. Poi, tra buone battute e concretezza, si chiude bene sul 25-17.

Secondo set che comincia con problemi in ricezione ed incertezze; 1-4, 4-10, sono i parziali che raccontano le difficoltà delle nostre a cui fa da contraltare il gioco più concreto delle avversarie, le quali chiudono con sicurezza per 25-14.

Il terzo ed ultimo set comincia come il precedente; si gioca in modo incerto. Coach Enrico prova a dare indicazioni, ma la situazione d’emergenza è palese. Le ragazze fanno quello che possono e, nella fase centrale del set, hanno qualche sussulto d’orgoglio. Riescono a portarsi sul 11-14, ma la compagine di Seregno non è molto d’accordo e, giocando con ordine, si porta a casa set e vittoria per 16-25.

In conclusione, un grande grazie a queste nostre atlete, che hanno dato quello che avevano; senza dimenticare che nella semifinale di venerdì la vittoria è sfuggita per poco.

Al termine spazio alle premiazioni; un bel momento, con la presenza del sindaco che ha ricordato le persone a cui questo torneo è dedicato. Belle parole, sorrisi, un bel clima; e poi… Via … I supporters hanno bisogno di mangiare; si chiude in bellezza, in allegria.

Volley curiosando:

Il termine”Bagher” deriva dalla lingua ceca “Bagr” e dallo slovacco “Bagger”; il significato è escavatrice ed il movimento di questo fondamentale somiglia, infatti, a questo. Il Bagher fu adottato per la prima volta, in competizioni internazionali, nel 1956, dalla Cecoslovacchia ed in seguito fu affinato in Giappone.

Luigi Pisano

X