Access-Control-Allow-Origin: www.risultativolley.it

16 aprile 2019,

Campionato PGS Under 16,

PGS Senago – G.O.S S. ASD Bollate 3-0 ( 25/18-25/11-25/22 )

Un saluto a tutti.

Nella settimana che porta alla Pasqua, la nostra Under 16 gioca di sera, tra le mura amiche di via Risorgimento.

Le avversarie di turno sono le bollatesi del G.O.S.S., incontrate (e battute per 3-1) due giorni prima in trasferta.

È la penultima di campionato; Il divario in classifica è netto tra le due compagini: 21 punti per le nostre, 6 per le avversarie.

La tifoseria giunge un po’ alla volta durante il riscaldamento ed anche in questa occasione non si fanno attendere le atlete della nostra società per dare manforte alle amiche in campo.

In panchina troviamo ancora una volta Coach Andrea e dirigente Rita, refertista Roberta, segnapunti Ezio e Barbara al bar, arbitra Alessandro.

Gli orologi segnano le ore 20.45; si può partire.

Le prime schermaglie confermano quanto dice la classifica;

Le nostre sono concentrate, giocano in modo efficace, si vedono buoni servizi che mettono in difficoltà le bollatesi, 8-3…. 18-8 sono la traduzione numerica di quanto si vede in campo e di lì a poco il set si chiude per 25-18 con la regolarità della PGS a cui fanno da contraltare gli errori delle bollatesi.

Si cambia campo tra gli applausi e si riparte per il secondo parziale; Qualche momento di confusione delle nostre e si va’ sotto 0-4; poi si torna a macinare gioco, regolarità, determinazione. Anche chi entra dalla panchina non si fa pregare, c’è spirito di squadra e voglia di far bene; l’atteggiamento tranquillo di coach Andrea è la dimostrazione di questo.

Le avversarie non tengono il ritmo delle senaghesi, troppa la differenza; non bisogna attendere molto per la fine del set, che si chiude per 25-11.

Le squadre cambiano campo; è il momento per un caffè e qualche commento.

Si riparte e si assiste da subito ad un set non esaltante; gioco spezzettato, errori, lo spettacolo non decolla.

Il punteggio rimane a lungo in equilibrio, le squadre rimangono vicine, a braccetto, sia sul tabellone che nelle fasi di gioco, nelle indecisioni.

Si arriva al 21-19 per la compagine ospite; il pubblico rumoreggia, la tifoseria di casa chiede, incitando, alle ragazze, di chiudere l’incontro.

Pur con qualche difficoltà le ragazze accolgono questa richiesta; mettono il naso avanti nel rush finale facendo vedere buone trame e vanno a chiudere, per la felicità dei supporters, sul 25-22.

Applausi e consueta corsa con tuffo delle ragazze verso i tifosi soddisfatti.

In conclusione è stato un match che ha confermato le attese della vigilia; le nostre hanno portato a termine in modo soddisfacente il loro compito, mettendo in mostra le proprie qualità, con un gioco efficace e produttivo.

Le avversarie, da parte loro, non sono riuscite ad arginare, se non in alcune fasi, la superiorità delle nostre.

Complimenti PGS;

c’è ancora una partita, una sfida da vivere;

Vi aspettiamo fiduciosi.

Luigi Pisano

X