Access-Control-Allow-Origin: www.risultativolley.it

Torneo Città di Opera 2018

29-30 Settembre U18 Femminile

Opera

PGS Senago :

Cesarano sofia, D’Antona Manuela, Dones Carolina, Donà Chiara, Mirabella Elisa, Pieri Ilaria, Radice Arianna, Ronchetti Chiara, Ritroso Gloria, Babini Greta, Zamporri Gaia, Berini Alessandra .

1° Allenatore : Barbieri Davide

Dirigente Accompagnatore : Ritroso Roberto

Ancora una partecipazione al Torneo Città di Opera che, quest’anno, vede il PGS Senago tra le teste di serie anche in virtù della finale raggiunta l’anno prima con Uniabita che ha visto le nostre ragazze sconfitte al Tie Break.

Quest’anno il gruppo è in parte cambiato con alcuni innesti dalla U16 della stagione precedente e nuovi elementi da altre società. Il gruppo oltretutto si allena, in parte, in gruppi differenti tra Serie D e prima Divisione, quindi sono effettivamente le prime uscite in partite ufficiali insieme. Le gare sono tutte al meglio dei 3 Set, con Tie Break al 15. Tre punti a chi vince in ogni caso ed un punto per la sconfitta al Tie Break.

La nostra squadra è inserita nel girone con Pallavolo San Genesio Pavia, Opera e Aspes CUS Milano. La prima gara del sabato pomeriggio con  PSG Pavia inizia in modo farraginoso, le ragazze sembrano avere ancora poca intesa e sicurezza commettendo diversi errori punto soprattutto in ricezione. Nonostante le avversarie non sembrino particolarmente insidiose in attacco riescono a prendere un discreto vantaggio, poi ricucito con alcune rotazioni ma non sufficiente a vincere il set. Si riprendono nel secondo set le Senaghesi anche se ancora piuttosto appesantite nei movimenti e reattività e riescono ad impattare. Il Tie Break ci vede ancora punto a punto ma è Pavia a spuntarla. Prima sconfitta ma almeno un punto preso e parziali molto ravvicinati.

La seconda gara con Aspes vede le ragazze più decise anche se, apparentemente, la fisicità delle avversarie è superiore dal punto di vista tecnico non c’è confronto. Senza troppi patemi le nostre atlete si aggiudicano la gara con un secco 2 a 0. La giornata del sabato si chiude qui.

Si arriva alla domenica mattina con solita levataccia, gara con inizio alle 09.30 e avversaria la squadra di casa di opera. In gioco c’è il passaggio alle semifinali. Le ragazze ci tengono a far bene con la squadra di casa ed in effetti, a parte qualche temporaneo black out da sistemare, si impongono con decisione con un altro 2 a 0. Per capire se il passaggio è come prima o seconda del girone (e quindi quale orario per partita successiva) si dovrà attendere l’esito di PSG Pavia vs Aspes.

Pavia, come previsto, vince ma il coefficiente punti fatti e punti subiti è nettamente a vantaggio di Senago che si qualifica come prima classificata ed incontrerà la seconda dell’altro girone, una delle tante squadre del consorzio Vero Volley che nasce dall’unione di Cistellum Cislago e Venegono.

Anche la semifinale con il Vero Volley Varese ha qualche sussulto negativo con rimonte concesse alle avversarie ma viene chiusa con un altro 2 a 0 a favore del PGS per il salto direttamente in finale ancora con il PSG Pavia.

Questa volta le nostre atlete non si fanno sorprendere e, nella stanchezza generale, hanno nettamente la meglio sulle avversarie che le avevano battute nel primo incontro.

Il trofeo U18F Città di Opera va alla PGS Senago. Bravissime le ragazze che hanno saputo comunque tenere una certa concentrazione, cosa non facile in questi tornei con tante partite e lunghe pause.

Luca Donà

X