Access-Control-Allow-Origin: www.risultativolley.it

Sabato 13 ottobre 2018, campionato FIPAV Under 14, girone H.

Pallavolo Fulgor 86 Garbagnate – PGS Senago 0-3 (22/25 – 17/25 – 23-25).

Si alza il sipario per la nuova Under 14. È un sabato caldo e soleggiato in quel di Garbagnate Milanese, dove le nostre affrontano il primo match del nuovo campionato. C’è tanta attesa e la tifoseria risponde numerosa ed incuriosita.

Tutti ai propri posti, con coach Enrico, Vittorio e la nuova entrata Rita a seguire le ragazze in panchina. Si inizia in perfetto orario alle 15.30. Le prime schermaglie sono all’ insegna di un sostanziale equilibrio; errori, discrete giocate, battute sbagliate si equivalgono. Le nostre mostrano qualcosa in più nel gioco, ma gli errori non mancano e ci si trascina sino al 21-19 per la compagine di casa, che non mostra grandissime qualità, ma tiene comunque il campo. Nel finale emergono le nostre con un perentorio parziale di 6-1, con qualche buona giocata ed il set viene portato a casa con il punteggio di 25-22.

Qualche cambio di coach Enrico e si parte per il secondo set; una serie di buone battute ci porta subito sul 5-0 ed il vantaggio viene mantenuto nei punti a seguire. L’arbitro fischia più volte errori sulle alzate da ambo le parti; chiama anche i capitani per chiarimenti su questa problematica. Il set, Comunque, non subisce grossi scossoni, le nostre non mostrano cali eccessivi e vanno a chiudere con un tranquillo 25-17 tra gli applausi dei supporters.

Ancora cambi dalla panchina e si va’ ad iniziare il terzo parziale. C’è un po’ di insicurezza nelle nostre, c’è difficoltà a rispondere ad alcune battute avversarie, come nei precedenti set. Le avversarie ci credono e volano sino al 11-8; coach Enrico richiama le ragazze con i time out a sua disposizione. Si torna in partita sul 15-15, con più convinzione, buone giocate e presenza in campo.

I tifosi fanno la loro parte e si va’ a concludere sul filo di lana, vincendo per 25-23, regalando una bella soddisfazione ai tifosi presenti. Quindi, buona la prima, brave le nostre a superare le difficoltà che un nuovo inizio porta con sè. Il lavoro di certo non manca, ma una vittoria è sempre uno stimolo che può dare quella carica in più.

Alla prossima…

Luigi Pisano

X